venerdì 15 gennaio 2016

DETOX: PULIRE IL CORPO PER LIBERARE LA MENTE


Durante il periodo natalizio abbiamo abusato di cibo, alcol e dolciumi di ogni genere. Le tavole imbandite, i brindisi con gli amici, le cene per gli auguri hanno creato attimi di convivialità, condivisione e armonia che rendono così particolare questo periodo dell'anno..,. Ma, ahimè, il cibo in eccesso ha favorito anche gli accumuli di liquido nei nostri fianchi.
La natura ancora una volta ci viene incontro per smaltire il cibo di troppo. Gli eccessi alimentari provocano nel nostro organismo un aumento della tossemia generale (quantità di tossine presenti nell'organismo). Se la quantità di scorie è elevata e/o l'eliminazione è insufficiente, si ha un progressivo e lento accumulo di tossine. Le cellule in un ambiente intossicato si indeboliscono, invecchiano precocemente e muoiono. L'eliminazione delle impurità avviene attraverso l'intestino, pelle, reni, fegato, polmoni, sistema reticoloendoteliale. Quest'ultimo ricopre un ruolo principale nel processo di detossificazione dell'organismo ed è costituito da tessuti presenti in tutto il corpo che hanno il compito di sviluppare la resistenza alla malattia.
L'alimentazione è uno dei pilastri fondamentali per la detossificazione dell'organismo. Potete seguire per 3-4 giorni i consigli alimentari qui di seguito riportati per favorire il drenaggio degli organi emuntori preposti allo smaltimento delle tossine e riportare l'organismo al suo giusto equilibrio.
Evitare per 3-4 giorni tutte le proteine di origine animale, dolci e dolciumi di ogni genere, farine sia raffinate che integrali, prodotti lavorati, confezionati o surgelati. Tutti questi alimenti tendono ad acidificare l'organismo già abbastanza provato dall'alimentazione natalizia.
Bere almeno due litri di ACQUA al giorno. Mangiare FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE, ricca di fibre, sali minerali e vitamine, in particolare la MELA è un ottimo frutto disintossicante, ricco di magnesio e zinco, aiuta ad abbassare il colesterolo e a combattere la ritenzione idrica. La scorza del LIMONE è ricca di un olio essenziale tonificante per l'apparato digerente, mentre il succo è ricco di vit B1, B2 e C, oligoelementi, è un ottimo depurativo, antisettico, protettore vascolare e capillare. Le CRUCIFERE (cavolo, verza, cavolo nero, cavolini di Bruxelles, broccoli, broccoletti, cavolfiore) sono disintossicanti mentre le VERDURE AMARE (cicoria, scarola, cime di rapa, radicchio) oltre ad avere proprietà disintossicanti, aiutano a bruciare i grassi.
Le ALGHE (controindicate ai soggetti ipertiroidei) ricche di oligoelementi, stimolano il metabolismo della tiroide, rafforzano il sistema immunitario, favoriscono lo scarico di tossine e muchi, attivano la circolazione. Una buona abitudine è l'utilizzo dell'ACETO DI MELE (antibatterico, antinfiammatorio, riequilibra la flora batterica intestinale, aiuta il metabolismo del calcio, favorisce il transito intestinale e l'assorbimento del ferro) ed il consumo di MISO, pasta fermentata composta da soya, sale marino integrale ed un cereale (orzo oppure riso) ricco di minerali, favorisce il transito intestinale, ripopola la flora batterica intestinale, promuove la circolazione venosa, ottimo per il cuore e per gli ipertesi, abbassa il colesterolo. Tra le bevande ricordiamo il TE VERDE (antiradicali liberi, antiossidante, riduce l'assorbimento dei grassi alimentari), tra le spezie ricordiamo lo ZENZERO (aiuta la digestione, previene la formazione di gas e gonfiori intestinali) e la CURCUMA (antiossidante, elettivo per il fegato). Preferire il consumo di CEREALI INTEGRALI a quelli raffinati, Questi ultimi producono scorie acide perchè contengono amidi e proteine e contengono l'acido fitico che riduce l'assorbimento dei minerali. I cereali integrali sono ricchi di minerali da contrastare gli effetti dell'acido fitico.
Il MIGLIO in particolare è fortemente consigliato in questa fase di depurazione in quanto è l'unico cereale alcalinizzante. Privo di glutine, è un ottimo ricostituente ed energizzante naturale di facile digestione. In ultimo, fonte proteica vegetale per eccellenza, i LEGUMI sono in grado di abbassare il colesterolo, sono ricchi di fibre, vitamine del gruppo B e sali minerali.

BUONA DEPURAZIONE A TUTTI

Per tutto il mese di gennaio 2016 la consulenza naturopatica per un programma di depurazione personalizzato avrà il costo di euro 30 invece di 40

Per info e prenotazioni
Cell. 349-5848337
Mail donnalakota@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento