lunedì 13 febbraio 2012

VOGLIONO FARTI AMMALARE di Kevin Trudeau


Kevin Trudeau è uno dei più celebri e rispettati rappresentanti dei consumatori americani, molto attivo soprattutto sul fronte delle medicine non convenzionali e della denuncia di corruzione e conflitti di interesse tra governi e corporation.

Il libro ha scalato le classifiche di vendita negli Stati Uniti provocando non poco clamore....

All'età di 20 anni circa gli fu diagnosticata una malformazione congenita alla valvola mitrale con cui avrebbe dovuto convivere per tutta la vita provocandogli seri disturbi cardiaci. Gli fu consigliata una terapia farmacologica o un intervento chirurgico ad alto rischio.

Mesi prima egli aveva partecipato ad una conferenza di un medico, Yiwen Y. Tang di Harward, fondatore del Century Clinic di Reno (Nevada) dove decise di recarsi per avere un ulteriore consulto.
Dice Kevin Trudeau nel suo libro "Il Dott. Tang era arrivato alla conclusione che le procedure farmacologiche e chirurgiche standard non fossero il miglior modo nè di curare nè di prevenire la malattia. Aveva scelto di lavorare con un dispositivo diagnostico sviluppato in Germania da un certo Dott. Reinhold Voll: una macchina chiamata Dermatron. A quanto si diceva l'apparecchio in pochi minuti era in grado di diagnosticare qualunque patologia fisica; quindi il Dott. Tang somministrata rimedi omeopatici per correggere gli squilibri ed invertire i processi in atto..."

Recandosi in Nevada Kevin Trudeau si sottopose a questo esame, la diagnosi fu identica, cambiava la terapia: era tutta a base di rimedi naturali.... 
Dopo due settimane si recò dal primo medico che gli aveva fatto la diagnosi spiegandogli, entusiasta, la terapia naturale che lo aveva portato alla guarigione... per tutta risposta gli fu detto: "Probabilmente era sbagliata la diagnosi iniziale".

E da quel momento in poi decise di fare chiarezza sulla sanità americana e si mise alla ricerca di informazioni, materiale, documentazioni che in qualche modo potessero portare alla luce gli inganni del business farmaceutico e alimentare. 
Il libro mette in risalto che lo scopo dell'industria farmaceutica non è curare, ma guadagnare, e come, per ottenere i suoi obiettivi è in grado di manipolare l'informazione e l'opinione pubblica, grazie alla corruzione di personaggi politici.
Un rimedio naturale non può essere brevettato, per cui non porta soldi, al contrario di un farmaco che, una volta brevettato, diventa una miniera di diamanti... 

Il nostro autore, oltre a mostrarci un panorama veramente devastante degli organismi che in qualche modo dovrebbero preservare la salute, conclude il libro indicando i grandi risultati ottenuti da diverse pratiche naturali nella cura di patologie e disturbi cronici più frequenti....

Un libro da leggere e rileggere, per imparare a riflettere con la nostra testa, e che potrebbe essere in grado di farci riprendere dallo stato di dormiveglia in cui viviamo...

Attenzione, dice Kevin Trudeau, ciò che muove queste industrie è solo il denaro....

Nessun commento:

Posta un commento