sabato 21 gennaio 2012

CONSULENZA NATUROPATICA

La Naturopatia prevede l'osservazione globale del cliente, considera i fenomeni presenti in natura come parte di un Tutto, per giungere ad una visione d'insieme completa, e riportare il soggetto al giusto equilibrio. Infatti per il Naturopata la salute non è statica, bensì dinamica, fluttuante, ed il compito del nostro organismo è di adattarsi a questo continuo fluttuare.

L'equilibrio dinamico è salute, la rottura di questo equilibrio crea la malattia, e la causa della rottura è da ricercarsi nella sfera completa dell'uomo, sul piano non solo fisico, ma anche mentale, emozionale e spirituale. In questo contesto si inserisce il Naturopata, considerato un consulente della salute, il quale può operare in questo lento processo di riappropriazione del benessere attraverso formazione, consulenze e terapie non invasive. Il Naturopata lavora sulla prevenzione e su uno squilibrio riattivando la forza di autoguarigione e la salute del soggetto. 


Lo scopo della consulenza naturopatica è quello di raccogliere dati sul cliente attraverso il dialogo, l'analisi energetica, la visita riflessologica, il test kinesiologico, per poter scegliere un percorso di benessere adeguato che può comprendere fitoterapici, oligoelementi, oli essenziali, fiori di Bach, intolleranze alimentari e trattamenti quali:

- riflessologia plantare ed integrata
- TEV - Tecnica Energo vibrazionale
- massaggio olistico
- drenaggio degli arti inferiori




Nessun commento:

Posta un commento